japan is an island

martedì 11 marzo 2008

Dio odia anche me (se non si fosse capito)


Prima news dal Vulcanus, ovviamente pessima. La compagnia che mi avevano assegnato si è ritirata dal programma. Due posti in meno in totale, e inoltre dovrò scegliere uno (o due) tirocini a caso, senza alcuna certezza sul numero di concorrenti (mentre quando ti assegnano una compagnia badano anche a bilanciare il numero di richieste).

Evvabbè, tanto la situazione la sapevamo già, giusto?

8 commenti:

annapi ha detto...

la speranza è l ultima a morire :P

magari ti va di culo all'ultimo...

Mibemolle ha detto...

scommetto che è la stessa compagnia da cui se ne è andato lo spagnolo sbattendo la porta......

PopArtDejaVu ha detto...

no, un'altra...

Mibemolle ha detto...

e che sfiga!

Anonimo ha detto...

cazzo pero'...fai stare male anke me, ke sono gia' al 2ndo anno qui...ricordati ke comunque vada, hai a disposizione un posto letto se ti capita di passare per caso, e per tutto il tempo ke ti pare...pero' lo devi dividere cn un altra mezza sicula :)
Un bacione, Sarah (Vulcanus no senpai)

PopArtDejaVu ha detto...

Sarah, attenta a quello che dici o potrei prenderti in parola :)
Comunque non è finita finchè non è finita...

Nino ha detto...

Ciao Giovanni
grazie per essere passato sul blog, io invece è un pezzo che non faccio un salto qui...
Mi spiace tanto per come è andata con l'altro ragazzo che ha rinunciato (non conosco la situazione, ma spero si renda conto dell'opportunità che gli è capitata e di quanta gente avrebbe voluto essere al posto suo).
Comunque non è ancora finita, bisogna resistere in piedi finché non ti arriva una sfiducia parlamentare, giusto? :)
Il mondo è piccolo, eh Sarah?!

Andrea Gadaldi ha detto...

Consolati odiando anche tu qualcuno.

Comunque "la partita non è persa finchè non è finita e persa" cit. emiliano longobardi.