japan is an island

giovedì 14 febbraio 2008

U signuri duna u pani a cu unn'avi denti


I miei sforzi sovraumani per non pensare alla deadline della pre-selezione non danno i frutti sperati: cioè sì, alla fine non ne scrivo sul blog, sono abbastanza occupato con le mie cazzate, mi sveglio così tardi che prima di mettere tre pensieri in fila è già ora di andare a letto e per il resto del tempo faccio la spola tra casa e il CNR per cercare di dare un senso a questa tesi. Lunedì poi iniziano (per la terza o quarta volta?) le lezioni della mia ultima materia, che spero vivamente non dico di passare in tempi brevi, ma perlomeno di seguire e prepararmi passo passo in modo da farmi cacciare all'esame, invece di non presentarmici proprio.

Dicevo che nonostante tutto alla fine il Vulcanus riaffiora prepotentemente.

Ma andiamo con ordine.

Il titolo del post è una celeberrima espressione siciliana, il cui corrispettivo italiano forse non esiste, ma che si potrebbe approssimare con un "chi ha i denti non ha il pane, e chi ha il pane non ha i denti", anche se non è del tutto corretto (l'espressione italiana è meno carica di rassegnazione e ineluttabilità, quella siciliana è più amara: d'altronde noi siciliani siamo tutti amarissimi).

L'espressione tradotta letteralmente vuol dire "Il signore da il pane a chi non ha i denti per masticarlo", e si usa nel caso in cui un dono inaspettato o una determinata situazione non vengano sfruttati o apprezzati a dovere dal ricevente.

Questo per dire che... ricordate quando, l'anno scorso, dopo aver ricevuto il primo due di picche dal Vulcanus, seppi di esser stato ripescato per un ballottaggio? Ecco, ovviamente arrivò il secondo due di picche (questa volta largamente preventivato, almeno da me): il vincitore della borsa di studio fu un ragazzo spagnolo, con cui scambiai due parole prima della partenza.

E' notizia freschissima che tale ragazzo la prossima settimana torna in Spagna perché non si è ambientato nell'azienda che gli ha offerto il tirocinio: pare non fosse soddisfatto delle condizioni di lavoro che ha trovato. Io di questa storia ne so veramente poco, ed è inutile giudicare una scelta che trovo francamente incomprensibile: ma probabilmente non so neanche come si può reagire a trovarsi a un milione di miglia lontano da tutti, ad aver a che fare con un lavoro che non ti soddisfa.

Però lo stesso, la prima cosa che ho pensato è stata u signuri duna u pani a cu unn'avi denti.

Il secondo pensiero è stato vuoi vedere che non c'è limite al peggio?

Si aprono le scommesse su una mia mancata pre-selezione, quest'anno.

9 commenti:

annapippi&valeria ha detto...

un'iniezione di felicità no???

un po' di ottimismo! fai come il nonnino dell ' Uni Euro :P

(Valeria riporta:"GIANNI,L'OTTIMISMO E' IL PROFUMO DELLA VITA!!!")

susuuuuuuu
non peggiorarti la situazione!

dalle veline

:P

:***

Valeria&Annapippi ha detto...

E Buon S.Valentino Gniiiiiiiiiiiiii!!! (L)(L)(L)

Feffina ha detto...

Non ci credo!Dai Vannino la ruota gira..gira la ruota XD !!Besos e speriamo bene stavolta!Alla faccia degli spagnoli e dei pisani!

akappa ha detto...

Fai bene ad essere rassegnato.
Non solo ti cacceranno per la seconda volta ma, vedendo che ci hai provato per ben *due* volte di fila, ti spediranno via posta un peluche che ti ricorderà in modo inequivocabile il Giappone ed i japponesi, e che tu piazzerai naturalmente in un posto sempre visibile.

:'(

[Contrariamente a vale et annapi non sono però talmente cattivo da farti gli auguri di san valentino :'''(]

Mibemolle ha detto...

l'unica cosa che so è che io non applicherei per la stessa azienda dello spagnolo. i giapponesi sono permalosi all'osso quando si tratta di lavoro e sicuramente se la legheranno al dito . fino a non accettare piu tirocinanti, temo....

Dome ha detto...

E' sempre così figliuolo, è sempre così. Hai mai pensato di sfondare come pornostar in Giappone? E' un'idea che potrebbe spingerti ad affrontare una trasferta a titolo oneroso, ma che potrebbe garantirti grandi soddisfazioni. Altrimenti non ti rimane che ammucciarti :D

madmac ha detto...

il Celtic ieri mi ha fatto perdere dei soldi. mi sembra opportuno venire a sfogarmi qui.

PopArtDejaVu ha detto...

Li ha fatti perdere anche a me!
Avevo puntato sull'1 a 0, ci credevo! Ma cavolo, l'attacco del Barca è stato devastante... :(

Octavia ha detto...

People should read this.