japan is an island

mercoledì 31 gennaio 2007

Un buco nello stomaco (questione di costanti)




Oggi mi sono svegliato con un buco nello stomaco. Sarà che ho preso l'ennesima cibalgina a pancia vuota (il mal di testa la mattina è una delle tante fastidiose costanti della mia vita). Sarà che ho preso il latte col nescafè, che mi fa sempre uno strano effetto. Sarà che, parlando di costanti (fastidiose o meno), da qualche giorno ho una costante in meno. Una costante che si chiamava Peanuts. Senza tanti giri di parole: Peanuts era una rubrica che tenevo per Comicus, una delle più importanti realtà del web per quel che riguarda l'informazione fumettistica. Una rubrica in cui mi divertivo a cazzeggiare perculando questo o quel fumetto, questo o quell'autore. Una rubrica tutto sommato innocua, ma che ogni tanto mi ha attirato qualche (piccola) antipatia (reazioni anche normali, visto che facevo lo stronzo). Roba di poco conto, comunque, eh, non vorrei passare per un giornalista d'assalto o per un martire dell'informazione. Comunque, dicevo, tenevo a questa rubrica (perchè credo che mi abbia fatto conoscere meglio nell'ambiente, se così si può dire), ma ho dovuto mollarla perchè mi ero reso conto che la nostra storia d'amore era giunta al capolinea. Siamo rimasti amici, come si suol dire, ma dubito ci sia altro da dire sull'argomento. E' stato bello ricevere alcune mail di lettori che non immaginavo di avere, che mi ringraziavano per questa corsetta durata un paio d'anni. E mo' basta però, che il buco nello stomaco è anche un po' colpa loro.

Poi dico, subito dopo il nescafè un mio amico mi passa questo blog, di un tizio che è in Giappone a fare il Vulcanus, proprio come vorrei fare io. I racconti di tale Nino (che scopro appassionato di fumetti come me, altra costante della gente che vuole andare in Giappone) un po' 'sto buco nello stomaco me lo allargano. Lui c'è riuscito, a scapito di tutto, e ora è a Kyoto dopo quattro mesi passati a Tokyo. Ha una ragazza molto carina che ha pure vinto "L'eredità" su Rai Uno (e io quella puntata l'ho vista, l'unica che abbia mai visto, mi sono fermato sul programma proprio perchè la tizia che stava vincendo era troppo carina... ma questo a Nino non ditelo), che io non lo so se sarei partito, con una ragazza così carina qui con me. Ma boh, non sono discorsi da fare. Sta di fatto che le foto di Shibuya e i suoi racconti un po' di malinconia misto invidia me l'hanno messa. Devo stare attento a non far diventare 'sta cosa del Giappone un'ossessione, che se poi non parto (cosa molto probabile, non fosse altro per i numeri sconfortanti dei partecipanti), ci rimango male.

Tiro fuori un'altra costante, il mio semestrale cambio di look.

Fino a qualche giorno fa ero così:

E adesso sono così:

Come dire, separati alla nascita:

(vabbè, questo è Grant Morrison, uno scrittore figo che fa spesso capolino tra i miei post)

Spero di aver fatto venire un buco allo stomaco anche a voi, con le mie foto. Perchè il mio si è allargato. Ma mi sa che questa volta è proprio il latte al nescafè che ha fatto effetto, e devo andare in bagno.

8 commenti:

Marco Rizzo ha detto...

una prece per peanuts :(

Antonio ha detto...

Ora ti devi cercare una ragazza carina e simpatica come Kirstan, pero'...
E farti un po' di trip psichedelici...

Poi ci sarebbero quegli altri progetti di cui hai parlato...
Altri buchi!

ahah

mAs ha detto...

non dico nulla su tutto il resto, ma il cambio di look è stato decisamente un passo falso :p

Anonimo ha detto...

ti stimo

M.V. ha detto...

Ma mentre ti scattavano la prima foto pensavi "Altamente illogico!" per caso? :P

Nino ha detto...

Ed invece Nino ti ha trovato! Un altro vulcaniano (Emanuele) mi ha segnalato l'esistenza di questo post, cosi' ti ho sgamato! Lo passero' anche alla mia ragazza, apprezzera' i complimenti :P
Seriamente, i migliori in bocca al lupo per la selezione! Tra non molto saprai se sarai stato preselezionato... Comunque ogni anno i posti aumentano (quest'anno siamo in 40, il prossimo probabilmente si arrivera' a 50), mentre quelli che fanno domanda non molto (sembra incredibile ma questo grandioso programma non e' molto noto, specialmente in Italia). Qualche settimana fa avevo scritto un post per dare una mano a chi stava preparando la domanda per il Vulcanus, chissa' che tu non l'abbia usata... Beh, ancora in bocca al lupo! Ah, e il cambio look... ehm... niente.

silvietta1984 ha detto...

sì, apprezzo i complimenti ma soprattutto la frase "che io non lo so se sarei partito, con una ragazza così carina qui con me"....
quindi, se scopri di essere stato ammesso al programma (te lo auguro), evita di trovarti una ragazza e spezzarle il cuore!
a parte gli scherzi, non pensavo che tutta sta storia potesse diffondersi così a macchia d'olio...
scriverò una riflessione sul mio blog a proposito!
in bocca al lupo (anke x i capelli!)

PopArtDejaVu ha detto...

Ciao Nino! Ciao Silvietta! (ciao anche a tutti gli altri)Che sorpresa vedermi qui! Ehm vabbè sorvoliamo un attimo sugli apprezzamenti (meritatissimi) a Silvia, vi ringrazio per gli auguri e gli in bocca al lupo. Nino, ho scoperto il tuo blog troppo tardi, ma leggendo i tuoi consigli credo (e spero) di aver li comunque seguiti tutti, a posteriori...
Comunque, spero torniate a farvi un giretto qui, di tanto in tanto :-)
Grazie per la visita e per ehm non aver commentato più di tanto il cambio di look...